MILANO: BANCA DEL TEMPO FINALMENTE UN PO’ PIÙ… SOLIDALE

Constatiamo con piacere il fatto che la Banca del Tempo Solidale ha iniziato a dare i primi risultati anche sulla piazza di Milano:

  • due progetti di VOLONTARIATO avanzati da due colleghi di Deruta sono stati accettati dalla Banca che è intervenuta stanziando permessi retribuiti, come previsto dall’accordo;
  • un lavoratore potrà godere di 10 giorni di permesso retribuito per far fronte ad una complicata situazione familiare, pur non avendo esaurito, come previsto dall’accordo, le proprie dotazioni annuali e pregresse (ferie, banca ore, festività ecc…), con l’impegno a farlo entro fine anno.

L’Azienda ha dimostrato attenzione ed elasticità muovendosi in linea con quanto richiesto dalle Delegazioni di Gruppo affinché venisse meno il vincolo di cui sopra (vedi comunicato unitario del 31.5.18).

Auspichiamo che questo non resti un caso isolato e che possa venire migliorato in futuro anche il testo dell’accordo stesso.

La Banca del Tempo Solidale è attualmente poco conosciuta e di conseguenza poco utilizzata, per questo vogliamo dare risalto a questo importante strumento che mette a disposizione dei colleghi che hanno particolari esigenze di salute/famiglia o che fanno volontariato presso associazioni e onlus riconosciute, migliaia di ore di permesso retribuito messe a disposizione (sia dalla banca che dai colleghi) che altrimenti resterebbero inutilizzate.

Il Sindacato rimane a disposizione di chiunque necessiti informazioni sui dettagli dell’accordo e su come accedere all’istituto della Banca del Tempo Solidale.

Scarica il Comunicato Ufficiale

Social: