COMUNICATO STAMPA – UNA NUOVA GUIDA PER UNISIN BNL: CAMBIAMENTO PER GARANTIRE CONTINUITÀ

MOBILITAZIONE CONTRO LE MISURE ADOTTATE DAL MANAGEMENT

Importante cambiamento alla guida del secondo sindacato per rappresentatività nel Gruppo BNL, UNISIN/Confsal – Unità Sindacale Falcri Silcea Sinfub. Allo storico Segretario Responsabile Joseph Fremder, che resta Segretario Nazionale di riferimento per il gruppo, succede Tommaso Vigliotti, eletto all’unanimità Segretario Generale dal Congresso dell’Associazione FALCRI Gruppo BNL/BNP Paribas (che comprende anche Findomestic) e Segretario Responsabile di Gruppo di UNISIN dai competenti organismi.

“Affrontiamo un cambiamento importante per garantire continuità alla nostra azione ed ai nostri valori” afferma Vigliotti.

“I valori che da sempre sosteniamo: solidarietà, libertà, difesa dei più deboli, contrasto ad ogni abuso, lotta alla precarietà, continueranno ad ispirarci e motivarci” dichiara il nuovo Segretario Responsabile di UNISIN BNL “soprattutto in questa fase in cui sull’onda dell’ennesima riorganizzazione, la banca sta rivoluzionando gli organici delle filiali trasferendo e cambiando mansioni a centinaia di colleghi senza reali motivi, creando disagi anche alla clientela che è spaesata, e tutto mentre le pressioni commerciali continuano incessanti e sono oramai insostenibili”.

“Abbiamo avviato una mobilitazione: il 6 marzo terremo un presidio di protesta alla sede BNL di Viale Spinelli, zona Tiburtina, terremo delle assemblee in tutta Italia e se non saremo ascoltati, se non vedremo azioni concrete, non escludiamo di ricorrere ad ulteriori forme di contestazione” conclude Vigliotti.

Scarica il Comunicato Ufficiale