TOSCANA E UMBRIA: FORECATS!

Ci siamo già spesi con numerosi comunicati in merito ai continui report giornalieri, forecast come va di moda oggi, con un susseguirsi ininterrotto di mail, come se così facendo le previsioni di gestito, di ava, di telepass e chissà che altro ancora aumentassero. Ma ancora non avete capito che un tale atteggiamento non fa altro che svilire il lavoro dei colleghi che si adoperano con impegno e diligenza al bene dell’azienda? Non vi rendete conto che il maltrattamento sistematico dei colleghi noi fa altro che creare una disaffezione verso il lavoro che con senso di responsabilità portano avanti? Non credete che con queste pressioni state confermando la assoluta mancanza di fiducia nei confronti dei colleghi? Non pensate forse che con questa vostra attitudine a sovraccaricare di mail e telefonate disturbate!!??

Si fanno riunioni su riunioni, briefing, brainstorming, conference call una dietro l’altra; basterebbe solo un po’ più di rispetto fra colleghi dal punto di vista di relazioni umane e di relazioni di lavoro: questo sarebbe un vero cambiamento che porterebbe una bella ventata di ri-affezione verso il proprio lavoro. L’aumento della produttività è legato anche allo stato d’animo dei colleghi.

AVETE CAPITO?

Ci preme porre l’accento sull’apertura delle agenzie con la presenza di un solo collega. Rimarchiamo anche in questa occasione la nostra più profonda contrarietà verso tale modalità di apertura di agenzie, come ampiamente e capillarmente dimostrato in ogni sede con volantini, comunicati e presidio presso la Direzione di Tiburtina; nel contempo, vi invitiamo a studiare la circolare n. 21/2019 di recente emanazione, che regola le casistiche in cui si può effettivamente presentare tale spiacevole situazione e la gestione delle attività. Non mancano già fantasiose interpretazioni sul dispositivo anti-malore e quando indossarlo. L’interpretazione è unica: va indossato sempre!! Anche in bagno ci si può sentire male… Ecco il forecast: è stato continuamente rimarcato il fatto che l’apertura sarà un evento eccezionale che riguarderà pochi casi (già con l’approssimarsi delle ferie i casi non saranno pochi…) e il Direttore farà di tutto affinché tali situazioni siano ridotte al minimo. Le rassicurazioni elargite a profusione non ci fanno dormire sonni tranquilli ma, a differenza dei nostri Leader, vogliamo essere ambasciatori nella fiducia delle persone e di quanto da loro affermato e prevediamo che le aperture con un solo collega saranno davvero limitate, se non auspicabilmente azzerate: sarebbe un bel segnale di fiducia conquistata. Ci aspettiamo che i Direttori e le Risorse Umane siano garanti che gli obiettivi vengano raggiunti (vogliamo sempre raggiungere tutti gli obiettivi, no?): vuoi che non si raggiunga un obiettivo fissato con la parola d’onore?

Infine, a tutti coloro che sono stati soggetti di trasferimenti senza il dovuto preavviso, il trattamento economico dello stesso verrà pagato nella busta paga di aprile. Interessate il vostro rappresentante sindacale per ogni eventuale discordanza.

Scarica il Comunicato Ufficiale