27 GENNAIO GIORNO DELLA MEMORIA – PER RICORDARE LE VITTIME DELL’OLOCAUSTO

La memoria è ciò che ci consente di non dimenticare gli insegnamenti che ci vengono dalla storia.

Il ricordare ci assicura che l’oblio non cali su fatti che devono essere noti alle generazioni attuali e a quelle future come imperituro insegnamento affinché non si ripercorrano mai più certe strade.

Oggi UNISIN celebra il giorno della memoria per ricordare il dramma dell’Olocausto, contro ogni negazionismo e ogni forma di odio e di discriminazione non solo razziale, etnica e religiosa, ma anche contro quelle basate sulla diversità di pensiero, di genere e di orientamento sessuale.