Aldobrandeschi: Moving

Nell’incontro di Aldobrandeschi del 7 febbraio scorso l’Azienda ha presentato le modifiche al Sistema trasporti Aldobrandeschi, realizzato attraverso la soppressione unilaterale di alcune corse. Il Sindacato, compatto nel pretendere l’applicazione dell’Accordo del dicembre 2012 relativo alle peculiarità del nostro sito, ha ottenuto un fruttuoso confronto con l’Azienda, avvenuto nell’apposita Commissione Trasporti (tenuta ieri), nella quale sono stati valutati e limitati tutti i possibili impatti sulla vita dei lavoratori interessati delle modifiche aziendali. Abbiamo quindi, tutte le informazioni per fare il punto della situazione con i colleghi del sito.

Moving

Il primo passaggio sarà a metà di marzo e coinvolgerà solo la razionalizzazione degli
spazi interni delle Direzioni di Tiburtina. I colleghi di Aldobrandeschi, saranno coinvolti nel moving a partire dalla seconda metà di Aprile.

Smart working

L’Azienda va avanti sul progetto del lavoro agile e gradualmente si arriverà a 2 giorni.

Trasporti

L’Azienda ha analizzato la fruizione delle navette nei mesi di fine 2019 per identificare le corse poco utilizzate dai colleghi. Nella tabella allegata al comunicato in calce, i nuovi orari delle Linee A e B che partiranno indicativamente i primi di marzo. La Linea C – Casilina e la Linea FS Stazione Aurelia non subiscono cambi di orario o soppressioni del servizio.

Conclusioni

Partendo da quest’ultimo punto molto sentito dai lavoratori, il Sindacato ha ottenuto dall’Azienda un accorpamento delle corse più in linea con gli orari della sede e della difficile viabilità cittadina; un monitoraggio più attento rispetto alla puntualità del servizio – e qui ringraziamo anche tutti i colleghi che puntualmente ci informano dei disservizi – insieme ad una verifica sulle possibili modifiche future dei turni dei colleghi di Aldobrandeschi.

Il prossimo incontro della Commissione Trasporti di Aldobrandeschi è fissato ad un mese dal cambio di orario per una puntuale verifica delle ricadute verso i colleghi.

Moving: è stato ottenuto dalle OO.SS. uno spazio di coworking per nostro sito (capienza 50 persone) destinato ai colleghi titolari di Legge 104 e colleghi in difficoltà oggettive già a conoscenza dell’Azienda. Richiesto inoltre, un chiarimento su come applicare il Servizio fuori sede per i colleghi che da Tiburtina lavorano nella struttura saltuariamente.

Smart working: il Sindacato vede di buon occhio l’utilizzo di questa modalità di lavoro, nell’ottica della conciliazione dei tempi vita-lavoro. Purtroppo rimaniamo ancora una volta delusi dalla scelta aziendale di non corrispondere il Buono pasto durante queste giornate lavorative.

Con l’occasione diamo appuntamento a tutti i colleghi per il 19 febbraio all’Assemblea generale dei lavoratori di Aldobrandeschi. Ci incontreremo dalle ore 9:00 alle ore 11:00 presso la sala mensa, per l’illustrazione e la ratifica del nostro CCNL appena firmato.

Scarica Comunicato Ufficiale