AGGIORNAMENTI IMPORTANTI

A seguito delle ultime novità normative, nonché degli ultimi incontri tenuti tra le Organizzazioni Sindacali e l’Azienda, è emerso:

In relazione all’accordo sulle uscite incentivate “Quota 100 bis”, registriamo 123 adesioni al programma Quota 100, 35 a Opzione Donna e 32 per Riscatto Laurea. Le adesioni sono di 40 sono superiori alle attese e avendo deciso di accoglierle tutte, si rende necessaria la sottoscrizione di ulteriori accordi sindacali.

In tal modo, otterremo ulteriori 20 assunzioni mantenendo stesso rapporto dell’intero accordo.

Anche in questa occasione, abbiamo richiesto che le assunzioni siano indirizzate alla Rete Commerciale, da sempre in maggior sofferenza.

***

Giornate solidarietà, che grazie all’Accordo di Settore restano interamente retribuite, saranno per il momento previste solo per BNL e non altre società del Gruppo: sono 10800 le persone coinvolte per 88.826 giornate complessive (666.750 ore).

Lo sforzo deve essere indirizzato a coinvolgere il più possibile la rete, come fortemente richiesto dalle Organizzazioni Sindacali.

Il periodo di riferimento sarà: 8 giugno – 7 agosto e la programmazione seguirà i seguenti criteri:

  • Rete, per tutti: 8 giorni nelle 9 settimane;
  • Per la DG e il resto della Banca: si realizzerà una divisione in 2 gruppi: uno da 8 giorni (funzioni centrali, eccetto HR) e uno da 6 giorni (tra cui HR, CRSC e Poli Direct); Per 218 colleghi sono previste più giornate:
  • 52 HR (centralinisti, autisti, portieri, infermieri, etc.) faranno turni e resteranno in solidarietà per varie settimane (alcuni 4 settimane, alcuni 3, alcuni 9 e altri 7).
  • In Operations, su tutte le attività non gestibili da remoto, avremo 102 persone che ruoteranno a settimane, e staranno a casa, in base alle diverse attività, da 3 settimane (30) a 9 settimane (72).
  • 64 CDB che non possono operare da remoto e resteranno al 100% in solidarietà per tutte e 9 settimane.

I colleghi immunodepressi e affetti da patologie croniche, lavoreranno da casa, e, per chi non ha un’attività compatibile col lavoro agile, si ricorrerà alla solidarietà.

***

SW per genitori di figli minori di 14 anni: la richiesta sarà inoltrata a mezzo echonet e la Banca, ai sensi delle previsioni normative, procederà in base alla compatibilità che essa stessa ha individuato tra lo SW e le attività svolte dal lavoratore.

Chi è in filiale (attività classiche di agenzia) è escluso secondo l’Azienda per incompatibilità dell’attività. Per far fronte a questa esclusione, come richiesto dalle Organizzazioni Sindacali, per queste persone ci sarà il ricorso alla Banca del Tempo Solidale anche se ne hanno già usufruito.

Per le altre attività commerciali, ma non classiche di rete (private, corporate ecc.), la Banca opererà una valutazione specifica, ma sostanzialmente c’è compatibilità.

Per colleghi IT e Piattaforme operative, si procederà alla sola verifica che i sistemi siano disponibili e che non siano in team critici.

Le attività di Direzione sono compatibili salvo che non siano in team critici.

Abbiamo chiesto maggiore apertura della BTS per i colleghi di rete, sia in termini di requisiti che di rifinanziamento delle ore.

Nella giornata di domani si dovrebbe giungere alla firma degli accordi e, come di consueto, vi aggiorneremo nel dettaglio.