Preparativi per una Estate Torrida

Le Organizzazioni Sindacali della Banca Nazionale del Lavoro hanno sempre affrontato i momenti importanti con alto senso di responsabilità e con il dovuto spirito pragmatico trovando l’opportuna sintesi a tutte le diversità di vedute che via via si prospettavano, sicuri che il mandato di rappresentanza imponga di fare l’interesse delle lavoratrici e dei lavoratori in ogni contesto, con ogni interlocutore senza ricercare la gratificazione di organizzazione ma credendo fortemente nella diversità come ricchezza e nella ricerca della sintesi come valora aggiunto.
E’ per questo che dopo circa 3 mesi di lavoro separato le Organizzazioni Sindacali hanno deciso di riunificare il tavolo sindacale per affrontare il nuovo piano industriale che ormai da tempo allarma tutto il personale della banca.
Il prossimo passo sarà incontrare la nuova Amministratrice Delegata con la consapevolezza di trovarci di fronte ad una situazione difficile per tutte le colleghe e tutti i colleghi, ma con la forza dell’unità appena rinvigorita da questa intesa raggiunta.
AVANTI TUTTA!