Progetti Aziendali Futuri – L’Azienda Risponda!

NO
Cessioni
Scorpori
Esternalizzazioni
Lavoratori BNL

In merito alla recente diffusione di notizie relative al prossimo piano industriale e riguardanti progetti aziendali tesi a realizzare ipotesi di cessioni, di scorporo e di esternalizzazione collegati alla prossima riorganizzazione le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle scriventi Organizzazioni Sindacali precisano che nessuna indicazione in tal senso è emersa nel corso dei confronti, anche ai più alti livelli aziendali, a tutt’oggi intercorsi.

Tuttavia l’inquietante livello di dettaglio presente nella divulgazione delle presunte “voci” aziendali di cui si è data diffusione, nonché il merito degli interventi descritti, gravemente estraneo al modello di relazioni sindacali e alle politiche del lavoro consolidatesi in BNL nel corso di decenni, impongono a queste Segreterie una richiesta urgente di chiarimento ai vertici aziendali.

Nel contempo le scriventi Organizzazioni Sindacali, lontane dal voler alimentare strumentali allarmismi, assicurano sin d’ora alle lavoratrici ed ai lavoratori del Gruppo BNL che, come in passato, così anche in questa occasione e nel futuro, ogni sforzo sarà profuso, ogni soluzione negoziale sarà scandagliata, ogni tipo di pressione sarà esercitata, ogni strumento di lotta sarà messo in campo, per difendere l’integrità della comunità aziendale di BNL.

 

Ogni sforzo sarà profuso!
Ogni soluzione negoziale sarà scandagliata!
Ogni tipo di pressione sarà esercitata!
Ogni strumento di lotta sarà messo in campo!

Scarica il comunicato