AST: Comunicazione importante per tutti coloro che stanno per accedere al Fondo di Solidarietà

Abbiamo ora la certezza che per l’accesso al Fondo vengono dati da AST incentivi differenziati tra i colleghi.
Questo si aggiunge al caos determinato dalla scarsa chiarezza sulla composizione degli incentivi.
Chi va in esodo con i soli incentivi previsti dall’accordo sindacale sarà penalizzato ricevendo condizioni di minor favore rispetto ad altri che invece beneficeranno di incentivi extra accordo ben più alti, col rischio di creare discriminazione.
Lo riteniamo altamente ingiusto e irrispettoso degli accordi siglati!
Nel vostro interesse vi chiediamo di sospendere tutte le firme delle conciliazioni, che per qualcuno avverranno già da domani 14 febbraio, fermo restando che l’accesso al fondo non è messo in discussione.
Sarà nostra cura già nell’incontro sindacale in programma a Roma il 15 febbraio discutere l’intera questione al fine di assicurare a tutti pari trattamento.
Vi terremo informati!
Assago, 13 febbraio 2024
RR.SS.AA. A.S.T.
FABI – FIRST – FISAC CGIL – UILCA – UNISIN