AD PERSONAM

Riteniamo che per premiare l’impegno, la dedizione e la professionalità e per riconoscere il merito delle lavoratrici e dei lavoratori si debba riconoscere il livello superiore d’inquadramento. Riteniamo pericolose le trattative “one to one” qualunque sia il loro oggetto (buonuscite o riconoscimenti a qualsiasi titolo), perché i lavoratori, individualmente, hanno scarso potere negoziale. Sugli AD PERSONAM (che non sono oggetto […]

Continua a leggere

Abbiamo chiesto all’azienda una cosa precisa: Non riassorbibilità per tutti

Subito dopo la sottoscrizione dell’accordo sul rinnovo del CCNL, la scorsa settimana le OO.SS. hanno sollevato all’azienda la questione degli assegni ad personam, chiedendo a gran voce di non riassorbirli riconoscendo in pieno a tutti i colleghi sia l’aumento salariale che gli arretrati. Abbiamo fatto notare all’azienda che è precisa facoltà aziendale prendere questo provvedimento, così come hanno fatto altri […]

Continua a leggere

Primo incontro di procedura di “Riportafogliazione”: Alla ricerca del business ottimale

Il giorno 22 novembre le Organizzazioni Sindacali hanno incontrato l’azienda (secondo la procedura art.19 del CCNL), per confrontarsi sull’ “Ottimizzazione dei modelli di servizio delle aree di business”. Tale procedura si inserisce nel percorso del Piano industriale 2022-2025 non condiviso e non sottoscritto dalle OO.SS. anche in virtù delle esternalizzazioni proposte nel piano ritenute dannose ed inique oltre che illegittime. […]

Continua a leggere

VALUTAZIONI PROFESSIONALI: SIAMO AL VOSTRO FIANCO

Carissimi, come ogni anno a breve ci ritroveremo tutti ad affrontare il momento della valutazione professionale. E come ogni anno, UNISIN vuole ricordare i nostri diritti come Lavoratrici e Lavoratori e la tutela prevista al comma 3 dell’articolo 80 del vigente CCNL:   Il lavoratore/lavoratrice viene informato periodicamente circa il merito della valutazione professionale formulata dall’impresa e delle linee adottate dall’impresa stessa al fine di […]

Continua a leggere

Mobilitazione!

Unisin Gruppo BNP Paribas condivide la battaglia di CGIL e UIL contro una manovra finanziaria che impoverisce il lavoro e le famiglie e appoggia le iniziative di lotta programmate per le prossime settimane. Bisogna estendere i diritti e incrementare le retribuzioni e bisogna farlo senza indugio. Unisin Gruppo BNP Paribas sostiene, inoltre, la mobilitazione indetta dalla USB Pubblico Impiego per […]

Continua a leggere

Ciao Gianfi – il “cedente” cede e lascia la Bnl

Era il 5 ottobre 2021 quando, in occasione del primo incontro relativo alla procedura di riorganizzazione di Bnl prevista dal piano industriale 2022-25, che prevedeva le cessioni di 800 colleghi con pseudo-rami, chiesi le dimissioni dell’allora COO e del Vicedirettore Generale. Apprendiamo della fine del rapporto di lavoro con Bnl del primo, ideatore e indefesso sostenitore di quelle operazioni al […]

Continua a leggere

NPE ALL’ITALIANA

Il Net Promoter Employ ha una rilevanza enorme nella nostra azienda, una importanza dovuta ad una dicotomia tutta interna alla casta dei manager delle multinazionali: una azienda di servizi per fare utili utilizza l’ingegneria delle organizzazioni tagliando il personale e stressando quello che rimane, ma allo stesso tempo dovrebbe “rassicurare” casa madre del fatto che questi tagli siano “sostenibili”. Partiamo […]

Continua a leggere

Le parole sono importanti   

Una recente sentenza della Cassazione (Sentenza Cassazione penale 38914 del 25/9/2023) ha respinto il ricorso di un RLS (rappresentante dei lavoratori per la sicurezza) condannato assieme al datore di lavoro per la morte per schiacciamento di un operaio in un’azienda produttrice di tubi metallici. Ora va subito ricordato che il ruolo dell’RLS non è mai stato penalmente perseguibile, ciò per […]

Continua a leggere

LA VIA MAESTRA: UNISIN Gruppo BNPP c’è!

UNISIN del Gruppo BNP Paribas (BNL, Findomestic, BNP Paribas succursale Italia e le altre società BNP Paribas in Italia, Artigiancassa, Ifitalia, Financit, ma anche A.S.T., Worldline) scende in piazza a Roma il prossimo 7 ottobre contro la precarietà, per il ripristino dell’articolo 18, per una reale attuazione del dettato costituzionale, per un lavoro dignitoso sia nei diritti che nei salari, […]

Continua a leggere
1 2 3 4 5 37