LA SASSATA WEB 156 – DI NPE E ALTRE SCIVOLONI ESTIVI!

di Luigi Trapasso

Ancora una volta vediamo la stravagante esuberanza sull’esaltazione dei risultati dell’NPE, la stanno vendendo come un esaltante successo in termini di partecipazione.

Era scontato che vi fosse una alta percentuale di partecipazione se i capi di turno vengono sguinzagliati sui colleghi costringendoli a fare NPE, magari in loro presenza, giusto per essere anche certi che il giudizio venisse fuori positivo… perché chi vuoi che esprima un parere negativo o parzialmente negativo in presenza del proprio capo!

Abbiamo dei manager veramente incredibili, NPE a parte, adesso ci giunge voce che alcuni Direttori di Filiale, non sappiamo se per loro iniziativa personale o su mandato di qualche buon tempone, visto il nuovo orario operativo dal 1 luglio, sebbene venga espressamente riportato sulle vetrofonie che l’orario di sportello è fino alle ore 16.15, di fatto secondo alcuni direttori in realtà si devono effettuare operazioni senza contante fino a chiusura dell’agenzia al pubblico che il nuovo orario prevede, ovvero fino alle 16.45.

Tale disposizione non è riportata in nessuna circolare, guida operativa o CCNL, invitiamo quindi chi ha fatto questo clamoroso scivolone a ritrattare quanto detto e magari per il futuro confrontarsi con chi nei ruoli banca ha contezza del CCNL e degli accordi senza prendere iniziative personali o lasciarsi manovrare.

Le direttive che si ritiene di poter dare, vanno comunicate per iscritto in modo da non dire successivamente che si trattava di uno scherzo o che il collega aveva capito male!

Detto questo auguriamo a tutti un buon lavoro e buone vacanze nella speranza che tutti si possa lavorare realmente sereni e non fintamente come viene riportato negli NPE.

Un commento

  • Moira Martellini

    A proposito di NPE, bisognerebbe venissero letti molto attentamente anche i commenti che sono stati scritti…ma temo che nessuno lo farà