LA SASSATA WEB N.133 – #UnexpectedStories!

di Luigi Trapasso

Il nuovo anno è appena iniziato, il 2 gennaio entro in agenzia mi siedo alla postazione di lavoro, qualche minuto e si apre al pubblico. Speranzoso che il 2024 inizi al meglio, il primo problema si presenta all’avvio del PC, più lento che mai, faccio 2 operazioni e blend si blocca con schermo bianco per oltre 30 minuti, esco dalla procedura, riavvio il PC… e niente! Intanto la fila allo sportello si allunga, fortunatamente non sono state ancora accreditate le pensioni, e quindi pian piano gran parte dei clienti ci salutano con un bel “ci si vede domani”.

Mentre attendo che da helpy mi risponda qualche anima pia do uno sguardo su echo’net e mi salta all’occhio “segui le #unexpectedstories”, le storie delle colleghe e dei colleghi e dei loro #unexpectedjobs, guardo qualche video e le esilaranti dichiarazioni mi mandano in confusione, mi sorge il dubbio che potrei essere entrato nel sito di qualche altro istituto perché la realtà che vivo nella mia è totalmente diversa.

Specie quando sento parlare una collega gestore retail dei budget da raggiungere e di quanto ciò renda stimolante il suo lavoro… e allora mi domando: saranno i capi a fare la differenza? Come mai da noi non si vive tutto questo come uno stimolo ma come una forte pressione commerciale?

Resto con i miei dubbi, intanto se pur a singhiozzo blend è ripartito, preferisco non andare più a vedere le #unexpectedstories per timore di vedere un altro mondo parallelo e illudermi che anche il mio mondo un giorno possa essere migliore.