Remote Working. Finalmente chiarezza!

Il 21/6/2022 le scriventi OO.SS. avevano condiviso gli esiti dell’incontro avvenuto il 15/6/2022 con la Banca (Politiche del lavoro) in merito alla gestione del “remote working” e delle “call fuori orario” che stanno creando tensioni tra i lavoratori di Orizzonte Europa.

La richiesta nasceva dal fatto che la fine del regime emergenziale da Covid e l’avvio del periodo delle ferie estive imponeva un intervento forte e chiarificatore riguardo al rispetto del contratto sottoscritto dai lavoratori, che regola la modalità di somministrazione del lavoro ma che nulla indica sulle incompatibilità delle ferie o sulle disponibilità fuori orario.

La risposta alle nostre richieste è arrivata da Direzione People & Culture che ci conferma aver effettuato un intervento tramite gli HRBP delle Direzioni per sensibilizzare i manager circa la tematica evidenziata.

BNL, per tramite della sua HR, non riconosce pertanto personalizzazioni fatte in seno ai singoli uffici e Direzioni.

Invitiamo i colleghi a monitorare e segnalarci tutte le situazioni che ritengono anomale rispetto ad una sana e corretta gestione dello strumento.

Segreterie di Direzione Generale Roma del Gruppo BNL
FABI – FIRST CISL – FISAC CGIL – UILCA – UNISIN

Scarica il comunicato