CONTRASTO: “SI TORNI A CALCOLARE TFR SU TUTTE LE VOCI RETRIBUTIVE”

“E’ necessario dare una forte accelerazione ai lavori per il rinnovo del contratto nazionale, che ovviamente devono prevedere una fase di confronto assembleare con i colleghi. Quindi Abi deve riconoscere ai lavoratori quanto gli spetta in funzione della scadenza di una norma transitoria”. Il Segretario Generale di UNISIN-CONFSAL Emilio Contrasto commenta così la decisione presa con FABI, First CISL, Fisac […]

Continua a leggere

RINNOVO CCNL I SINDACATI INCONTRANO L’ABI

È stato sottoscritto martedì 29 gennaio un Verbale di Accordo con cui abbiamo condiviso con Abi l’avvio di un calendario serrato di incontri, per “ricercare le tematiche di maggiore rilevanza” che saranno da affrontare nell’ambito del rinnovo del Contratto Nazionale del Credito. Questo percorso dovrà avere termine entro il 28 febbraio, mentre gli incontri svolti fino alla stessa data si […]

Continua a leggere

AREA CONTRATTUALE, OCCUPAZIONE E RECUPERO SALARIALE PERNO DEL RINNOVO CONTRATTUALE

“Ci sono temi imprescindibili che rappresentano il perno del rinnovo contrattuale che dovrà essere innovativo ed effettivamente in grado di tutelare i Lavoratori bancari rispetto all’evolversi del Settore ed alle incessanti pressioni commerciali: questo l’ABI e le banche devono comprenderlo per avviare una trattativa sul rinnovo del CCNL del credito che non sia condizionata da manovre e strumentalizzazioni” commenta il […]

Continua a leggere

BASTA PRESSIONI COMMERCIALI: I SEGRETARI GENERALI VOGLIONO INCONTRARE ABI

Oggi, 12 novembre 2018, al fine di rimettere al centro la dignità dei lavoratori e delle lavoratrici stoppando le pressioni commerciali, le Segreterie Generali di FABI – FIRST – FISAC – UILCA e UNISIN hanno scritto ad ABI per chiedere un incontro finalizzato alla completa e totale attuazione dell’ Accordo sulle politiche Commerciali a partire dall’istituzione della Commissione finalizzata a […]

Continua a leggere

CONTRASTO: BASTA PRESSIONI COMMERCIALI, IL CCNL RESTA CENTRALE

Nella giornata di ieri, il Segretario Generale di Unisin è intervenuto su Italia Oggi per confermare l’impegno totale della nostra Organizzazione in difesa dei diritti di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori del settore. Il rinnovo ormai prossimo del CCNL, afferma Emilio Contrasto, sarà un’occasione imperdibile per confrontarsi sul nuovo modello di banca, soprattutto alla luce della digitalizzazione […]

Continua a leggere

COMUNICATO STAMPA

TUTELARE IL LAVORO BANCARIO PER TUTELARE IL RISPARMIO Si è svolta oggi a Roma la novantaquattresima Giornata mondiale del risparmio, organizzata da ACRI Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio – che quest’anno ha avuto come tema “Etica del risparmio e sviluppo”. L’iniziativa, cui hanno partecipato personalità del mondo politico, economico, bancario e sociale ha avuto l’alto patronato del […]

Continua a leggere

SEGRETARI GENERALI: COMUNICATO UNITARIO

Le segreterie nazionali delle Organizzazioni Sindacali del credito (Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Uilca e Unisin) si sono incontrate questa mattina per avviare il percorso di preparazione della piattaforma unitaria per il rinnovo del CCNL. Durante l’incontro è stata unanimemente condivisa la necessità di approntare una proposta di rinnovo che punti a realizzare, in un contesto in continuo mutamento, un […]

Continua a leggere

BANCHE, SINDACATI AL GOVERNO: LE DEDUZIONI FISCALI NON SONO AGEVOLAZIONI. NON DISPOSTI A PAGARLI CON IL RINNOVO DEL CCNL

A proposito del DEF, nessuno pensi di scaricare il costo dello spread sul Paese e il taglio eventuale della deducibilità degli interessi passivi per le banche, sui lavoratori/lavoratrici del credito che in questi anni di crisi hanno già pagato pesanti sacrifici in termini di riduzioni dell’occupazione e di peggioramento delle condizioni di lavoro. Il Governo sa’ che la norma di […]

Continua a leggere

LA LETTERA DEI SEGRETARI GENERALI AL MESSAGGERO

Egregio Direttore, abbiamo colto che sul Messaggero di oggi, nell’articolo a firma Rosario De Mito, relativo al rinnovo del contratto del credito, si conclude affermando che “da parte dei sindacati c’è la volontà di legare parte dell’aumento della retribuzione agli indici di produttività, negoziando i vincoli sui ruoli”. Ora, essendo noi  Segretari generali di tutti i sindacati del Credito assolutamente […]

Continua a leggere

OTTOBRE: ARRIVA L’ULTIMO AUMENTO SALARIALE EX CCNL 2015

Il Contratto Collettivo Nazionale del 31 marzo 2015 ha previsto tre aumenti salariali per un totale di 85 euro medi per 13 mensilità. L’ultimo di tali incrementi (pari a 30 euro mensili) verrà riconosciuto con la busta paga di ottobre 2018. Ecco i nuovi importi della voce stipendio in vigore dal 1° ottobre 2018: QD4 4.320,26 QD3 3.667,18 QD2 3.272,81 […]

Continua a leggere
1 2